La quarta bozza

www.flickr.com

Archive for milano

E dopo il permesso di Mamma ci facemmo un bacio

8 Febbrajo 1888 - s. Onorato

Papà si è fatto fotografare ed è riuscito somigliantissimo. Partenza di Pietro per Miradolo a comunicare a suoi Genitori la nostra promessa. Io fui obbligata a letto con febbre, prima di partire venne a salutarmi e dopo il permesso di Mamma ci facemmo un bacio. Arrivo di Peppino questa sera.

Molti di voi lo seguiranno già, il diario di Angioletta. A chi non lo conoscesse ancora, voglio segnalarlo io. In due parole: è un blog su cui vengono pubblicate giorno per giorno le annotazioni scritte da Angioletta nel suo diario, nel corso dell’anno 1888. Centoventi anni fa.

Il blog è curato da Marco Ardemagni, giornalista di Radio Due, che ha trovato il diario in un cassetto, insieme a qualche fotografia e documenti dell’epoca. Il profilo Blogger di Angioletta, scritto per lei da Ardemagni, così recita:

Mi chiamo Angela Brugnatelli, ma tutti mi chiamano Angioletta. Ho diciannove anni: sono nata a Milano il 7 maggio 1868. Abito a Milano, in via Torino, 4 dove mio padre Giuseppe ha una farmacia: è il primo palazzo sulla destra venendo da Piazza del Duomo. Nella farmacia lavora anche il signor Pietro. Mia madre si chiama Carolina Pertusi. Il mio fratellino Carlo è in collegio a Monza. Altre cose ve le dirò più avanti, nei prossimi giorni. Se volete, potete .

L’idea mi sembra molto carina: trovare le quotidiane due righe di Angioletta nel mio feedreader è un piacere. Anche perché Angioletta è lontana da me nel tempo, ma non nello spazio: abitava a due passi da casa mia, in via Torino a Milano.

In corrispondenza dei giorni in cui Angioletta non ha scritto nulla sul suo diario, Ardemagni interviene con brevi e godibili post che inquadrano la figura di Angioletta nella Milano di fine Ottocento: questioni di urbanistica (dov’è oggi Piazza Diaz, nel 1888 c’era un intrico di vicoli), mappe, ritratti di famiglia, biografie di parenti di Angioletta, lettere, poesie e alberi genealogici. Un’operazione di grande valore storico.

AddThis Social Bookmark Button

Delurking indolore (per voi, meno per me)

Per chi non è riuscito a venire in Mondadori l’altra sera, ecco il video del mio intervento; presentazione del libro e domande dal pubblico. Qui trovate la trascrizione delle dimenticabili baggianate da me proferite. Su BadTaste altri video e foto della serata.

Sì, ero l’unica in cosplay; no, non me ne vergogno; sì, al piano di sotto invece erano quasi tutti in cosplay quindi poi mi sono mimetizzata. Ah, guarda caso oggi è il Delurking Day: qualche mio lettore che non ha mai commentato vuole approfittarne per palesarsi, visto che ha l’occasione di farlo prendendomi in giro? Non capiterà tanto presto un altro video, eh.

In compenso, magari nei prossimi post torno a parlare d’altro. Tempi duri, su questo blog, per chi non ama Harry Potter; mi rincresce, ma i tempi duri stanno per finire.

harry-potter traduzione ilaria-katerinov mondadori doni-della-morte video

AddThis Social Bookmark Button

Meet the Author

Resuscito un momento per nuntiare urbi et orbi gaudium magnum. Per me, almeno.

  • Marina Lenti (Guida Harry Potter di Supereva/Dada) mi ha intervistata a proposito del libro. Trovate l’intervista a questo indirizzo.
  • Se non sapete come trascorrere la sera del 4 gennaio, e pensate di fare un salto in libreria per aspettare la pubblicazione di Harry Potter 7 in italiano, alla mezzanotte: venite al Mondadori Multicenter di piazza Duomo a Milano, dove tra l’altro potrete assistere a una presentazione del mio libro. Oltre a vedere me in cosplay da Grifondoro, che son sempre cose, comunque. Sarà presente anche Marina Lenti: è appena uscita la seconda edizione del suo libro, Incantesimo Harry Potter, una vera miniera di informazioni, ora ulteriormente arricchita e aggiornata ai Doni della morte. E poi ci saranno gli straordinari Grimmauld Place 12, un gruppo di animazione-cosplay che ho avuto il piacere di conoscere qualche tempo fa (li ho anche intervistati per BadTaste). Sono bravissimi. Qui trovate il programma completo della serata.
  • Per un acquisto consapevole e informato, ora potete leggere online un brano di Lucchetti babbani e medaglioni magici (le prime cinque pagine dell’introduzione).
  • Dirò di più: potete e dovete farmi sapere che ne pensate del libro. Ne sto parlando con diversi lettori in Msn, ma avverto il bisogno (la voglia, diciamo, via) di rendere il tutto un po’ più social. A partire dal 5 gennaio commenteremo insieme la traduzione Salani dei Doni della morte, qui sul blog e ovviamente sul forum di BadTaste; così mi aiutate ad aggiornare il libro per un’eventuale seconda edizione, se mai ci sarà. E se non ci sarà, mi piace pensare che il libro possa avere un’appendice online dedicata al settimo HP. Fa molto 2.0, no?

harry-potter traduzione mondadori doni-della-morte lucchetti-babbani guida-hp-supereva grimmauld-place-12 marina-lenti badtaste

AddThis Social Bookmark Button

Elogio del pallore nipponico

Esprimo piena solidarietà alle turiste giapponesi che affollano Milano proteggendosi con i loro ombrellini parasole. Vorrei trovare il coraggio di farlo anch’io.

Oggi, 6 agosto, la sottoscritta è ancora color mozzarella e intende restare così. Ho modi migliori di passare il tempo che arrostirmi a fuoco lento.

L’abbronzatura è volgare, e fa male alla pelle. Discuss.

(P.S. Sì, credo anch’io che quelle nella foto siano cinesi. Ma il principio resta. Google immagini non mi aiuta più di così.)

estate milano abbronzatura giappone

AddThis Social Bookmark Button

Business as usual

Embè, ‘ndo cacchio credevate che me ne sarei andata? Qua sto. Con tre libri da tradurre.

C’è ancora qualcuno che mi legge?

La mia unica consolazione è che resta aperto per tutto agosto anche il take-away di kebab qui sotto casa, da cui ho prelevato il volantino. Ci terremo compagnia, e almeno non morirò di fame.

traduzione estate milano kebab noia

AddThis Social Bookmark Button

« Post precedenti · Post successivi »