La quarta bozza

Archive for 5 Ottobre 2007

Ah, tempo, le tue piramidi

Mi era venuta un’idea folle. Sognavo di ricostruire la biblioteca di Babele aNobiizzando tutti i libri che ho letto in vita mia.

Impossibile: la Biblioteca è illimitata e periodica, ed è totale. Ci metterei tre giorni (che non ho) anche solo per catalogare i circa 500 libri che ho in casa. E attualmente vivo (viviamo, in due) in un bilocale. E ho altre case in giro per l’Italia, tutte piene di libri. E ne ho letti la maggior parte. Capite come sono ridotta?

Sono ridotta che il mio aNobii consta attualmente di soli 92 libri, di cui una dozzina ancora da leggere: piazzati lì come inventario della pila che si innalza dal parquet a fianco del mio comodino.

Che si fa? Si continua aggiungendo solo i nuovi libri letti, o si tenta di ripescare il passato, aggiungendo migliaia di libri che non avrei tempo di taggare né votare (Non che ora io usi il sistema delle stellette, che mi pare un po’ riduttivo), né tantomeno recensire?

(E’ che soffro quando vedo nelle pagine dei miei amici un sacco di libri che ho letto anni fa, vorrei dire “l’ho letto anch’io!” e mi prende una frenesia di accumulo che so essere insana.)

Immagino dipenda dall’uso che si vuole fare di aNobii. Ma in fondo, a cosa serve esattamente aNobii?

aNobii libri biblioteca borges

AddThis Social Bookmark Button